• Barbara D`Amora

Perchè la wedding planner non sceglie al posto tuo

Una delle paure più grandi delle future coppie di sposi è pensare che la wedding planner scelga al posto loro, oppure che si sostituisca a loro nell'organizzazione del matrimonio.

Innanzitutto, chiariamo subito un aspetto importante del mio lavoro, la parte fondamentale su cui fa perno la mia attività di wedding planner è fare gli interessi degli sposi.

Fin dal primo appuntamento, l’ascolto é l’attività principale, a cui la wedding planner darà priorità, per capire le vostre esigenze e trovare la giusta soluzione.

Una volta capite le priorità e delineati i gusti degli sposi, inizia un’attività di “scrematura” dei fornitori giusti ma la scelta finale e la conferma spetta sempre agli sposi.

I vantaggi di avvalersi di una professionista che si è “sposata tante volte” possono essere molteplici, ma ne elencherò alcuni dei più grandi:

  • Diminuzione dei tempi di ricerca

  • Visione d’insieme dell’intero progetto di matrimonio

  • Agevolazioni con i fornitori

  • Gestione dei numerosi imprevisti

Spesso però l’errore principale che si commette è di giudicare per sentito dire o perché qualcuno ha avuto una brutta esperienza.

Il mio invito è quello di verificare che la wedding planner abbia un metodo di lavoro chiaro e semplice che ti permetta di poter essere sempre al corrente del suo operato.

Se vuoi approfondire l’argomento ti invito a scrivermi!

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti