fbpx
falsi miti sull'organizzazione del matrimonio
Wedding

I 10 falsi miti sull’organizzazione del matrimonio

“Una Wedding planner costa troppo!”, “Il fioraio fa già tutto”: ecco quali sono i più diffusi falsi miti sull’organizzazione del matrimonio (che potresti commettere anche tu!)

In tutti questi anni di lavoro, ho avuto a che fare con diverse tipologie di sposi. Questa esperienza mi ha portata a stilare una classifica dei falsi miti sull’organizzazione del matrimonio.
Partendo dal basso, ecco di seguito i luoghi comuni sull’organizzazione del matrimonio:  

🔟 – “Organizzare da soli il matrimonio costa meno”

Come già accennato in un altro articolo, la wedding planner si avvale di una rete fidata di fornitori con i quali ha accordi commerciali. Questo è un aspetto che si considera poco, ma che porta a voi sposi un notevole vantaggio (sopratutto in termini economici!).

9️⃣ – “La wedding planner sceglie al posto mio, io voglio organizzare tutto da sola”

Questa è una convinzione di molte spose, che come tutte sognano da una vita le loro nozze. La wedding planner, invece, non fa altro che ascoltare le tue esigenze e i tuoi desideri supportandoti nelle scelte.

8️⃣ – “La location mi offre già il servizio Wedding planner”

Quello che non sapete è che il/la wedding planner della location in realtà si chiama Location manager e come tale è un dipendente della location, che non farà altro che gli interessi della location avendo come compito quello di chiudere quanti più matrimoni possibili. Per cui non vi seguirà nell’organizzazione delle nozze, non sarà reperibile a qualsiasi orario per soddisfare i vostri dubbi e le vostre richieste. La sua area di competenza non va oltre quello che succede all’interno della location.

7️⃣ – “Il fioraio fa già tutto, anche gli allestimenti”

Credete che la wedding planner faccia solo allestimenti? Ebbene, non è così: si occupa dell’intera organizzazione.

6️⃣“Il nostro budget è limitato, voglio fare qualcosa di più economico”

Ed è proprio qui che la wedding planner vi può aiutare. Nel rispetto del budget può realizzare qualcosa di unico.

5️⃣“Voglio una cosa semplice, rinuncio al superfluo”

Cari sposi, come dico sempre, le cose semplici non sono mai economiche”. A volte le cose semplici sono le più complesse da realizzare! E poi il superfluo non esiste nel mondo wedding

4️⃣“Mi piacerebbe avere la Wedding Planner ma costa troppo”

Chi lo dice che costa troppo? Esempio pratico: se hai un budget di 20.000 €, con la wedding puoi arrivare a risparmiare il 20%. Quindi, se la matematica non è un’opinione, il matrimonio ti costerà 4.000 € in meno, cioè 16.000 €. Se la wedding planner prenderà come parcella 2.000 €, il matrimonio  ti costerà 18.000 € (2.000 € in meno).
I vantaggi?
niente stress
niente ansia da risultato
niente litigi con il fidanzato/a per l’organizzazione
nessun problema nella ricerca e selezione dei fornitori
Tante garanzie e tanto tempo libero per goderti i preparativi!
 
Siamo giunti al podio dei falsi miti più diffusi:

🥉3️⃣ “La mia amica/sorella è brava, mi aiuta lei”

Quindi sarete in due ad impazzire e a stressarvi, ma sopratutto a districarvi tra le innumerevoli scelte da fare.  

🥈2️⃣  – “Ho tanti amici, conosco tante persone che mi possono aiutare”

Sì ma tante opinioni posso distoglierti da quello che vuoi veramente. Ognuno ha un proprio pensiero sul matrimonio e non è detto che tutti la pensino come te o vogliano portarti dove vuoi tu.  

🥇1️⃣ – “Il mio lui/lei non è d’accordo ad affrontare quest’altra spesa”

Ribadisco, non è una spesa in più! (vedi il punto 4).
 
Se ti va di parlarne e stai organizzando il tuo matrimonio, fissa un appuntamento per una consulenza gratuita!
Barbara D’Amora Tel. 327 32 96 601

SE VUOI RICEVERE UNA MINI GUIDA GRATUITA PER ORGANIZZARE IL TUO MATRIMONIO 

LASCIA LA TUA EMAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *